CORPORATE VENTURE CAPITAL: l’innovazione paga

corporate venture capitalI dati parlano chiaro: le aziende che hanno investito in innovazione registrano un impatto positivo su crescita e fatturato rispetto a tutte le altre. È quanto è scaturito da uno studio fatto a Milano da Accenture insieme ad Aifi dedicato al “Corporate Venture Capital – un ponte tra aziende e innovazione”.

Nel panorama mondiale è stata infatti registrata una forte crescita generale degli investimenti: nel 2021 sono stati investiti 169,3 miliardi di dollari, più del doppio rispetto al record annuale di 70,1 miliardi del 2020 configurando il Cvc come una leva chiave dell’Open Innovation.

“Oggi il concetto di innovazione riguarda anche la governance delle organizzazioni, non può più essere circoscritto all’interno, ma deve aprirsi all’esterno facendo leva su architetture aperte. Un investimento di corporate venture capital di successo è quello che trova continuità nel tempo, generando un valore aggiunto e un reciproco scambio di competenze ed esperienze tra le società controllanti e le nuove imprese”

L’importanza del Venture Capital sta assumendo sempre maggior peso anche in Italia per quanto riguarda il finanziamento dell’innovazione. In parole povere l’innovazione paga, anche in Italia.

Per ulteriori dettagli clicca qui o scrivici ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Inoltre puoi trovarci su Linkedin Facebook!

Articoli correlati