Ripartenza per il Fondo Nuove Competenze: sbloccati i fondi per il 2022

fnc 2022Ritorna il programma del Fondo Nuove Competenze anche nel 2022! Un’ottima notizia per tantissime aziende interessate alla formazione del proprio personale, che potranno procedere senza quasi mettere mano al proprio portafoglio. Il Fondo Nuove Competenze, creato durante la pandemia, si pone l’obiettivo di aggiornare e potenziare le competenze delle aziende per svecchiare l’economia italiana. Ricordiamo che si tratta di un fondo pubblico cofinanziato dal Fondo sociale europeo, nato per contrastare gli effetti economici dell’epidemia Covid-19. Permette alle imprese di adeguare le competenze dei lavoratori, destinando parte dell’orario alla formazione. Le ore di stipendio del personale in formazione sono a carico del fondo, grazie ai contributi dello Stato e del Fse - Pon Spao, gestito da Anpal.

Nel 2022 ci si aspetta di replicare gli ottimi risultati già ottenuti in appena 5 mesi dall’inizio del programma (dati Anpal):

  • 751 aziende con piani formativi approvati
  • 24 milioni di ore di formazione
  • 243 mila lavoratori formati

Ma per tutti gli interessati è fondamentale prepararsi così da avere tutto pronto alla riapertura dei termini di presentazione della domanda. Infatti è necessario:

  • L’accordo collettivo (che prevede un progetto formativo, il numero di lavoratori coinvolti e il numero di ore di formazione)
  • La domanda di contributo

Inoltre Anpal conferma che riaprirà la fase istruttoria per le 700 domande di accesso bloccate nei mesi estivi.

Contattaci per saperne più o fissare una consulenza per partecipare all’FNC!

Articoli correlati